Dario Fociani

concertino

Dududum,
il cantante rovescia il microfono in gola,
l'onda d'urto
muove leggermente i capelli
delle donne in prima fila,
la colonna sonora
della tua vita,
potessi sceglierla ora,
un violino,
una chitarra elettrica,
una tastiera, un laptop e un dj,
il viso di lei
sorride a fasi alterne,
gli occhi miei
sono luci da lanterne
e il buio sovrasta,
la batteria ti ricorda
l'importanza del ritmo,
tu cosa cerchi? 



added