Dario Fociani

così differente

Amore cercati
sotto gli sguardi di chi non vede
e il susseguirsi di potenziali futuri
ti duole,
le sole parole amiche dicono:
simile, dove sei?

Io credo esistano reati più infamanti
dell'omicidio e del suicidio,
eppure soli negli ergastoli
giudiziari o psicologici: quando
il sistema si oppose alla realtà?

Acconsentire alle linee guida,
allo scivolare del senno e del non senso,
la legge si fa ostacolo
all'universo, alle regole che non fu
il diritto pubblico né privato a inventare,
l'infrazione è lucidità mentale.

Volano i pianeti del cosmo,
su eternità di niente, l'uomo si perde,
su fazzoletti di speranza intangibile
crea realtà inaudibile, labile
eppur vivibile e ci si ingabbia dentro
e non vuol vedere.



added