Dario Fociani

Tutti hanno le loro ragioni

Tutti hanno le loro ragioni?
Cambiano le esperienze,
gli impegni e le sintassi dei vari pensieri,
ieri non eri
e oggi ti svegli,
ma nulla si crea e il tempo non invecchia,
quindi non ha fretta,
ho visto mani asciugare capelli,
pettinare lacrime,
sorridere alle smorfie,
indignarsi davanti il sentore conservazionista
dell'uomo privilegiato
a corto di domande su se stesso. 



added